Tea Tree Oil

CHE COS'È IL TEA TREE OIL?

Il Tea Tree Oil è un olio essenziale che si estrae dalla lavorazione delle foglie dalla Melaleuca alternifolia, nota anche come pianta del Tè, pianta originaria dell’Australia.

 Il Tea Tree Oil è un prodotto in grado di favorire il benessere dell’uomo ma anche dell’ambiente che lo circonda, infatti, grazie alle sue proprietà antisettiche e antibatteriche è utilissimo sia per la cosmesi che per la detergenza della casa. Può essere facilmente trovato in erboristeria o in farmacia

Trattandosi di un prodotto naturale estremamente potente, non solo per la sua intensa e per certi versi sgradevole profumazione, non va mai usato puro in quanto potrebbe irritare alcune zone delicate come l’epidermide, le mucose e gli occhi o provocare reazioni allergiche Per questo motivo va sempre diluito con un olio più delicato (olio vettore), ma anche con l’acqua o altri prodotti, e non va assolutamente ingerito.                                                                                             Nello specifico è possibile versare poche gocce di Tea Tree Oil in una garza imbevuta d’acqua, in un olio cosmetico lenitivo, in una crema, in uno shampoo, in un bagnoschiuma o direttamente nell’acqua del bidet oppure della vasca da bagno.

Per favorirne una durata più lunga si consiglia di tenere il prodotto lontano dalla luce solare.

QUALI SONO LE SUE PROPRIETÀ?

L’olio di Melaleuca alternifolia ha notevoli proprietà antibatteriche, antimicotiche, antivirali, balsamiche, cicatrizzanti, disinfettanti, disintossicanti, espettoranti, fungicide e immunostimolanti.                                                                            Inoltre svolge anche un'azione antinfiammatoria, stimolante e tonificante, e viene usato nell’aromaterapia per le sue proprietà riequilibranti ed energizzanti, sia dal punto di vista fisico che psichico.

Abrasioni e piccoli tagli: assicuratevi che l’area sia pulita, quindi applicare qualche goccia di olio sulla zona interessata. Se la pelle è sensibile, diluite con olio vettore. Se è richiesto un bendaggio, mettete alcune gocce di olio su un batuffolo di cotone o un pezzo di garza, poggiate sulla ferita e bendate.

Bruciature leggere: lavate la parte interessata con acqua fredda per un bel po’. Poi attendete qualche minuto prima di aggiungere una miscela di 5 gocce di olio con un cucchiaino di miele grezzo.

Artrite: per alleviare il dolore si effettuano massaggi sulla zona con 20 gocce di olio di tea tree diluito

massaggiare la pelle in caso di dolori reumatici e muscolari. Per farlo basterà aggiungere 6 gocce di olio Tea Tree a 20 ml di olio di mandorle dolci e poi effettuare massaggi mirati. Con l’olio di mandorle e 2-3 gocce di olio essenziale è possibile anche ottenere un freschissimo doposole;

Contusioni: applicare un impacco freddo e in un secondo momento l’olio così come indicato per l’artrite.

lenire e cicatrizzare ferite, piaghe o tagli con l’aiuto di un batuffolo di cotone, ma anche per combattere porri, verruche, vesciche o funghi versandone poche gocce sulla zona interessata prima di effettuare un pediluvio disinfettante;

ridurre l'acne e sfiammare la pelle grazie alle sue potenti proprietà antimicotiche, fungicide, purificanti e antinfiammatorie in generale. Nel caso specifico dei brufoli, soprattutto per disinfettarli e favorirne la cicatrizzazione, è possibile usare l’olio di Tea Tree puro servendosi magari di un cotton fioc, così da operare esclusivamente sull’imperfezione. Lasciate agire per un paio d’ore. Se vedete che l’olio vi secca la pelle, diluitelo con acqua, olio vettore o un po’ di gel di aloe vera Naturalmente è anche possibile unire tre gocce di Tea Tree Oil alle comuni maschere per combattere l’acne e la pelle grassa

Infezioni batteriche: massaggiate l’olio sulla zona interessata o aggiungete alcune gocce nell’acqua della vostra vasca da bagno.

Labbra screpolate: aggiungere una goccia di olio al balsamo per le labbra o a dell’olio di cocco. Non ingoiatelo.

Herpes labiale: mettete una o due gocce di olio su un batuffolo di cotone e applicate direttamente sulla parte.

Placche alla gola, prendete  un bicchiere riempitelo a metà di acqua, aggiungete ¾ gocce di tea tree oil ed  effettuate dei gargarismi 2 volte al giorno, facendo attenzione ad non ingoiare la soluzione.  

Tosse: Create dei suffumigi, aggiungendo 10 gocce di olio all’acqua bollente. Coprite la testa e respirate.

Alito cattivo: Mescolate una goccia di olio con un po’ d’acqua ed effettuate gargarismi, prestando molta attenzione a non ingoiare la soluzione.

Collutorio: mescolate acqua purificata con qualche goccia di olio di tea tree. Non ingoiate assolutamente la soluzione!

Sinusite: usatelo per dei suffumigi, come abbiamo descritto precedentemente.

Tonsillite: aggiungete qualche goccia di olio di tea tree nell’acqua fumante, mettete un asciugamano sopra la testa e piegatevi sopra soluzione per inalare. Potete fare anche dei gargarismi: sempre senza ingoiare la soluzione, ricordate l’olio di tea tree è tossico.

contrastare, stomatiti, infiammazioni del cavo orale e alitosi attraverso gargarismi e risciacqui disinfettanti. L’olio (al massimo 2 gocce) va necessariamente diluito con l’acqua;

Afte: applicare una o due gocce di olio sulla zona infetta con un batuffolo di cotone.

liberare e disinfettare le vie respiratorie in caso di riniti, bronchiti, febbre, tosse e raffreddore. Per trarne beneficio basterà versarne 10-20 gocce in una ciotola di acqua calda che verrà poi usata per fare i fumenti;

Allergie: per il trattamento di allergie in genere si consiglia di effettuare un massaggio con qualche goccia di olio diluito sul petto, addome o punti riflessi dei piedi.

Infezioni virali: diffondete l’olio di tea tree in tutta la casa. In alternativa, inalate con vapori.

Deodorante: aggiungete qualche goccia di olio essenziale al diffusore o su batuffoli di cotone da conservare in sacchettini, in modo da diffondere in tutto l’ambiente il profumo del tea tree oil.

combattere i cattivi odori causati dalla sudorazione. È, infatti, possibile preparare un deodorante naturale in polvere a base di bicarbonato cui andranno aggiunte 8 gocce di olio essenziale;

Asma: aggiungete qualche goccia nell’acqua bollente per effettuare dei suffumigi.

Piede d’atleta: pulite i piedi accuratamente, prestando particolare attenzione nella zona tra le dita. Applicate un leggero strato di tea tree oil sulla zona interessata 2-3 volte al giorno, fino a quando i segni dell’infezione non saranno scomparsi.

Calli e Duroni: massaggiare la zona interessata con cinque gocce olio di mescolate in un cucchiaio di olio vettore. Ripetete due volte al giorno, in modo da ammorbidire calli e duroni per facilitare la rimozione.

Verruche: applicare l’olio non diluito sulla verruca. Ripetete mattina e sera, fino a quando la verruca comincia ad andare via. Diluire con olio di base se avete la pelle sensibile.

Forfora: Aggiungete 10 gocce di olio nella bottiglia del vostro shampoo. Agitate bene. Strofinate lo shampoo con l’aggiunta di olio di tea tree sul vostro cuoio capelluto e lasciate agire per 5 minuti. Risciacquare bene.

Dermatite: aggiungete 10 gocce di olio in un cucchiaio di olio vettore e massaggiate la parte interessata. Ripetete 2 volte al giorno.

Pelle secca: aggiungete cinque gocce di olio di tea tree a un cucchiaio di olio di mandorle dolci. Massaggiate delicatamente.

Eczema: aggiungete 10 gocce di olio in un cucchiaio di olio di semi o di cocco e massaggiate delicatamente sulle zone colpite. Ripetete due o tre volte al giorno.

Gotta: aggiungete 10 gocce di olio a due cucchiai di olio vettore. Massaggiate la zona interessata 2-3 volte al giorno.

Orticaria: aggiungete 10 gocce di olio a quattro cucchiai di amamelide. Applicate con un batuffolo di cotone.

Per il Sistema immunitario:  spruzzare un po’ di olio di tea tree in tutta la casa regolarmente, e massaggiare le piante dei piedi per migliorare la risposta immunitaria.

Peli incarniti: mettere 1-2 gocce di olio sui peli incarniti. Ripetete ogni due ore o fino a quando l’infezione va via.

Psoriasi: mescolate 10 gocce di olio in un cucchiaio di olio vettore e massaggiate le zone colpite. Ripetete due o tre volte al giorno.

Sciatica: unite 10 gocce di olio in un cucchiaio di olio vettore e massaggiate la parte. Fate questo due o tre volte al giorno.

Infiammazione: massaggiare sulle zone infiammate, seguendo la direzione del cuore.

combattere cistiti, vaginiti, candida e pruriti intimi in qualità di antibiotico naturale. Per fare i risciacqui delle parti intime e le lavande vaginali bastano poche gocce diluite in acqua calda;

Infezione vaginale: aggiungete qualche goccia all’acqua con cui vi lavate. In caso di irritazione smettere di usare l’olio e lavate la zona con acqua calda pulita

alleviare prurito, punture di zanzare o reazioni allergiche cutanee. In questo caso si può disinfettare la parte interessata con un batuffolo di cotone oppure fare direttamente un bagno dopo aver versato in acqua alcune gocce di Tea Tree;

Per allontanare le formiche: alle formiche non piace l’olio di tea tree. Per questo, mettetene alcune gocce sulla porta in modo che funga da deterrente.

Come rimedio antipulci per cani: versate qualche goccia di tea tree diluito sul collare del cane a cadenza settimanale. Non lo fate sui gatti. Per loro, ci sono altri rimedi antipulci.  Se decidete di utilizzarlo sul collare del vostro cane, usate sempre un olio a bassa concentrazione e diluitelo sempre. Non mettetelo mai direttamente a contatto con la pelle.

Morsi di pulce: applicate una goccia di olio sul morso.

Pidocchi: aggiungete 20 gocce di olio a due cucchiai di shampoo. Massaggiate il cuoio capelluto e i capelli e lasciate in posa per 10 minuti. Risciacquate. Ripetete tre o quattro volte al giorno, fino alla scomparsa delle uova.

Spray anti-insetti: aggiungete 15 gocce in un quarto di tazza di acqua, mescolate in un contenitore munito di spruzzino e utilizzare sul corpo come repellente per insetti.

QUALI SONO I SUOI UTILIZZI BENEFICI PER LA PULIZIA DELLA CASA?

L’olio essenziale Tea Tree ha un buon impiego anche nel settore dedicato alla detersione degli ambienti e delle superfici, infatti, se diluito con l’acqua, è in grado di:

  • disinfettare maniglie, mobili, pavimenti, specchi, sanitari, vetri e quant’altro servendosi di un secchio, uno spruzzino o un panno;
  • sterilizzare il bucato con l’aggiunta di circa 10 gocce. Per disinfettare e togliere i cattivi odori dalla roba basterà aggiungere qualche goccia nel cassetto della lavatrice;
  • Per la biancheria: aggiungete uno o due cucchiaini di olio di tea tree al bucato per aiutare a prevenire la muffa
  • proteggere l’abbigliamento presente nel guardaroba. Per farlo basterà inserire nell’armadio qualche batuffolo di cotone inumidito con una goccia di Tea Tree Oil;
     
  • mantenere fresco e senza odori il frigorifero diluendo 2 gocce di olio essenziale in un bicchiere di bicarbonato;

combattere la muffa. In questo caso sarà necessario riempire un contenitore spray con un litro d’acqua, mezzo bicchiere d’aceto e 10-15 gocce di Tea Tree Oil e poi spruzzare le zone interessate;

Rimozione della muffa: combinate due cucchiaini di olio di tea tre con due tazze di acqua per creare un detergente universale per il trattamento di muffe e funghi. Agitate bene il flacone prima dell’uso. Spruzzate sulla superficie colpita e lasciate asciugare. Non risciacquate.

  • tenere lontani gli insetti, zanzare in primis. L’ideale è aggiungere 3 o 4 gocce di Tea Tree Oil nell’acqua del brucia essenze.
  • Utilizzando il Tea Tree Oil sarà possibile tenere a bada alcuni agenti pericolosi per la nostra salute senza ricorrere all’uso di sostanze chimiche.

Pulire lo spazzolino: mettete qualche goccia di olio sullo spazzolino da denti una o due volte alla settimana per uccidere i batteri.

by Magò